L'accampamento XIII secolo XIV secolo XV secolo XVI secolo

Il XVI secolo

Ricostruire la storia - Iconografia e fonti - XVI secolo


Lanzichenecco e fante italiano Il periodo che ha meritato l'appellativo di Rinascimento dagli storici, è stato per l'Italia in realtà un momento molto travagliato della storia del nostro paese e ha visto il susseguirsi di numerose calate di eserciti stranieri nella penisola. Nel frattempo la moda proveniente dalla Germania e diffusa dai grandi eserciti di Lanzichenecchi prende piede anche in Italia ed il costume civile, più che quello militare, ne acquisisce numerosi elementi.

Dal punto di vista schermistico, però, è la frammentata Italia che insegna al esto dell'Europa, e gli uomini d'arme addestrati nell'uso della spada da lato dai grandi Magistri italiani, e soprattutto bolognesi, sono i migliori del continente.

La Società dei Vai è in grado di mostrare i differenti armamenti e stili nell'abbigliamento che si diffusero nel nostro paese nel XVI secolo. Nei combattimenti, particolare attenzione viene posta alla pratica schermistica di spada da lato, spada e daga e spada e brocchiere, mentre presso l'accampamento possibile ammirare le armi e le armature che i fanti indossano in battaglia.

Dama e Messere del '500 Abito rinascimentale borghese
Combattimento spada e brocchiero rinascimentale